Aggiornare il firmware del TV

L’aggiornamento del firmware della propria televisione dipende essenzialmente dal modello di TV che si ha. Diciamo che, in linea generale, ogni produttore ha la sua guida di aggiornamento del firmware delle proprie televisioni, ed affidarsi a queste linee guida ufficiali è ovviamente il miglior modo per fare un aggiornamento corretto e senza errori.

Iniziamo dunque da Samsung, azienda coreana famosa anche per gli smartphone, i frigoriferi e ogni genere di accessorio tecnologico, che propone una guida completa per aggiornare il firmware usando una memoria USB. Nel caso in cui si abbiano ancora difficoltà, sono a disposizione anche un numero di telefono o il supporto da remoto.

LG, altra azienda che produce televisori di grande qualità e dall’immagine sempre perfetta, ha realizzato un video che spiega in maniera eccellente come poter fare l’operazione di aggiornamento firmware. Disponibile in lingua inglese, dura meno di un minuto e anche se non si capisce la lingua basta seguire le immagini a schermo per fare l’aggiornamento senza particolari problemi o difficoltà.

Toshiba, impresa nipponica che ha ideato Tv di ogni genere e grandezza, ha creato una guida completa dedicata a specifiche TV che aiuta ad aggiornare il firmware del dispositivo. Toshiba fornisce anche dei consigli concreti su come evitare problemi durante la fase di aggiornamento e spiega tutto in maniera chiara per evitare di cadere nel panico nel caso in cui, ad esempio, il download del nuovo firmware dovesse impiegarci molto tempo.

Anche Sony, altra azienda giapponese che realizza televisori di grandissima qualità, ha sviluppato una guida completa all’aggiornamento del firmware che permette anche agli utenti meno esperti di destreggiarsi senza problemi tra download e update.

Perché è importante aggiornare il firmware del dispositivo? La risposta a questa domanda è semplice: ad ogni nuova release di firmware sono probabilmente a disposizione degli utilizzatori nuove funzionalità, integrazioni maggiori, una maggior stabilità del prodotto e risoluzione di bug che potrebbero sempre esserci.

In linea generale, diciamo che la procedura di aggiornamento del firmware rimane la stessa per ogni azienda produttrice, potrebbero cambiare le voci del menù e la loro disposizione, ma il concetto di base è lo stesso.

In ogni caso, non dimenticate di impostare il controllo automatico della disponibilità di nuovi aggiornamenti firmware e… buona TV!